Pagine

11.11.15

Rettangoli parlanti


Si lavora anche a quelle storielle no sense che, da tanto tempo, affollano le pagine dei vari sketchbook.... cercando di capire cosa sta scritto tra quei rettangolini strillanti maledetti.

14.10.15

Pulizie in corso...


Tavola parziale in fase di clean-up (digitale). Appena termino anche la fase colori, parlerò un po' del progetto di cui fa pare. Yo.

13.10.15

Cose che si muovono


Tra le miriadi di cose che sto provando a portare avanti c'è anche un timido approccio all'animazione. Non so come andrà a finire, ma ho deciso di tentare. Perchè? Mah, alla fine sperimentare è quella cosa che serve per prendere a schiaffi i propri limiti... in sostanza, male che vada, imparo qualcosa. Ecco. Da un po' di tempo sto abbozzando nel mio solito, caotico, frenetico modo, una storia... piccola.  Ma si tratta della prima volta in cui il racconto scritto ruba buona parte della gestione del tempo a quello che si serve di immagini. Quiiindi, i miei soliti scarabocchi, dovrannao trovare  una dimensione propria, una sorta di tempo infinito. Scene animate in loop. Ah ah, sembro quelli che per... no dai. Per adesso siamo io, Photoshop, Flash e Premiere seduti ad un tavolo, che ci spariamo grappini, fumiamo sigarette e sembriamo quelli che giocano a briscola con gesti... e io sono sritto in minuscola.


Sopra, un piccolo test, che se riesco a correggere pulirò, ed andrà a far parte del primo episod... ahwawwumghah! eh. uff. 
Ci sono anche un paio di progetti fumettosi e Black City di cui dovrei parlare, ma questa è un'altra storia, come diceva 

13.9.15

Uno spicchio sottile

Eccoci qua, alla frutta.
Tra qualche giorno, se mi do una mossa, posterò anche degli aggiornamenti di eventi, lavori, ecc.
Nel frattempo continuerò ad intasare il blog di disegnetti fatti a bazzo di fizza. ah!

10.7.15

Colonne

Calde, flessibili, sudate...fragili e dolenti colonne vertebrali. Ecco a cosa pensavo, mentre il foglio si asciugava e le finestre sbatacchiavano nel riscontro.

20.6.15

Divertirsi con rametti e mattoncini

Ho preso del tempo per dedicarmi ad altro, ma non smetto mai di disegnare, anzi. Mentre mi accadono cose, ho riscoperto il piacere della matita. Sono ancora un mediocre, come quando andavo al liceo, non so dividere i piani. Accozzo tutto facendo un casino infernale. Però siamo io la grafite, il foglio...e si risolve tutto. Eheh!

13.5.15

Backgrounds

Studi a china e pennetta bianca.
Sono ormai un paio di anni che disegno fondali per animazione e questa, è la prima volta che devo realizzarne alcuni alla vecchia maniera... è ora di prendere un po' di schiaffi dal foglio. 

9.5.15

Ginnastica

Pugile dilettante, morto in allenamento. Zero dispute sul ring.
La ginnastica è indispensabile. Al mattino, al  pomeriggio, alla sera. Fortifica le ossa e rende i muscoli elastici. Mai saltare una sessione di ginnastica. Un giorno pesi, poi fiato, la corda per essere scattanti sulle gambe... e via così. Prima il sudore, poi il sangue.